SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Film(s) già visti: la querela civile nei confronti di Zeffirelli

Capire il passato, ma soprattutto ricordarselo, sarebbe la migliore cura per fronteggiare situazioni come quella che la città sta vivendo nell'attuale momento. I film prodotti dagli animalai sono sempre gli stessi: accuse di violenza sui cavalli; modifiche sulle norme del Palio; abolizione del Palio; sostituzione dei cavalli con gli esseri umani e così via. Una super-ribollita che fa tenerezza.

Nel 1991, ad esempio, uno che 28 anni fa, come adesso, si chiamava Franco Corsi, ma si pronunciava e si pronuncia Zeffirelli, decise, visto che non esisteva Internet e quel troiaio di facebocche, di convocare a Roma, nella sala della stampa estera tutti i giornalisti d'Italia e d'Europa, per scatenarsi contro Siena, il Palio e, principalmente, Pierluigi Piccini, il quale gli aveva negato il permesso di accedere alla Torre del Mangia per effettuare delle riprese.

Come finì quella storia? Con tanto di denuncia civile nei confronti di Franco Corsi e con il successivo perdono di izyno che, non sapendo e conoscendo il passato della storia, si confermava essere un danno per la comunità senese.

In quel lontano 1991 accanto al Corsi soprannominato Zeffirelli ci fu spazio anche per la vecchierella Brigitte Bardot; film già visti e rivisti a colori e in bianco-nero.

29 ottobre 2018