SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Concordare con i dieci capitanini e gli annusatori l'organizzazione delle provine dell'11 agosto

Se da domani si inizierà ad annusare gli equidi in Clinica, la tappa più importante per il Sindaco De Mossi non potrà che essere quella dell'11 agosto e, a seguire, quella del 12, vigilia della tratta. E' evidente che quella "rivoluzione organizzativa" messa in atto, con scrupoloso silenzio, dal Sindaco De Mossi non può che trovare efficacia su come verrà organizzata la giornata di sabato prossimo e, di conseguenza, in prospettiv l'intero circuito paliesco del 2019.

Se da domani il Sindaco De Mossi avrà già dato da domani precise indicazioni ai quattro annusatori, sulla cui competenza collegata al "benessere del cavallo da Palio" siamo distanti diverse galassie, vedremo gli effetti  sui 15 cavalli che non dovranno neppure calcare il tufo sabato 11.

In caso contrario nutriamo forti perplessità che lo stesso Sindaco De Mossi possa avere voce in capitolo sull'intera organizzazione equina di questo Palio di agosto. Allora, in attesa di "annusare" la svolta organizzativa in occasione degli annusi di domani e di martedì, che potrebbe anche incidere sul risparmio economico di qualcosina in eurini, è inutile "suggerire" i passi necessari per la svolta dell'11.

il Sindaco De Mossi deve fare, comunque, attenzione a non lasciarsi sfuggire questa occasione; fermo restando che per i quattro annusatori questa sarà proprio l'ultima apparizione nell'organizzazione del Palio di Siena, visto che non hanno avuto la decenza di consegnare le loro dimissioni dopo gli arrosti di Provenzano.

5 agosto 2018