SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Il Palio per salvaguardare se stesso necessita anche di un'opposizione politica che sappia di cosa si stia parlando

Di recente, Brunetto Nostro è ruzzolato nella cenere dopo essere caduto dalla padella aprendo la porta di un viale di opposizione paliesca che deve essere immediatamenbte bloccato.

Opportuno per chi, adesso, fa parte della non-maggioranza, quindi minoranza, pur essendo numericamente la maggioranza della città capire che l'opposizione paliesca al Sindaco De Mossi non si effettua su argomenti bistrattati in passato.

Ci si deve rendere conto, in casa dell'opposizione, che prima di tutto Brunetto Nostro va lasciato alle prode, vista la sua comprovata non esperienza nel trattare argomenti palieschi e contradaioli, per poi analizzare il percorso di "Demossituttoattaccato" sapendo intuire le incrinature per presentarle come falle.

Non si può gestire politicamente all'opposizione il Palio dall'angolazione dell'attacco frontale. E' necessario, al contrario, controbilanciare gli atti ufficiali rimarcando le carenze, gli errori e proponendo concrete alternative che, attraverso mozioni, ordini del giorno e quant'altro possono evidenziare, di quegli atti ufficiali, tutti i passaggi scorretti ed improponibili nella gestione del Palio e non solo.

Non sarà così difficile; difficile sarà cambiare il morso di Brunetto Nostro perché basto poco per sbatacchiare nel primo colonnino trovato, a partire dalla mossa.

4 luglio 2018