SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale l'ex-ordinanza dell'animalaia Martini

E' stata pubblicata ieri sulla Gazzetta Ufficiale n. 200 la proroga dell'ordinanza che comunemente continua ad essere definita dell'animalaia Maertini, ma che, in realtà, porta la firma del Ministro Lorenzin.

La nuova ordinanza ritocca qualcosa dell'articolato del 2011, come spesso accade; ma nella sostanza, pur in presenza di un pericolosissimo dossier dell'Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia  e  dell'Emilia  Romagna di Brescia, poco cambia. Il punto 2, al comma 2, dell'art. 1 della nuova ordinanza vieta ancora l'uso dei purosangue, come in quella emanata nel 2016, pur con un inserimento che è di un'inutilità eccezionale.

Sta di fatto che questa ordinanza sembra essere il preludio a qualcosa di più elaborato. Ragion per cui l'avvocato Fabio Pisillo dovrebbe intervenire in Palazzo per far comprendere a chi non può comprendere, in quanto non predisposto a comprendere, che da ieri è iniziato il conteggio dei 90 giorni che ci separano dal ricorso al Tar Lazio.

Agli yankee dell'ovest non resterà che presentare, ex-art. 700, ricorso al Tribunale di Asti.

Nelle prime ore del pomeriggio forniremo ai nostri tre lettori il testo ufficiale dell'ordinanza, dopo le ultime variazioni rese note ieri dal Ministero della Salute.

29 agosto 2017