SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Salvaguardia del cavallo? senza sapere di cosa si stia parlando

Il narcisita è un primatista di tutto rilievo: parlare, imbrodolandosi, senza rendersi conto di cosa stia uscendo dalla propria bocca. Quante parolone imparate a memoria sono uscite dalla sua bocca riguardo la tutela equina, non ultima la barzellettona, inventata senza far ridere, della sindrome di Tornasol.

Ebbene, c'è da chiedersi come si faccia ad affidare a quattro annusatori, che non visitano i cavalli perché li annusano alla maniera del mago-maghetto, la tutela equina del cavallo atleta, resta un mistero. Come resta un mistero il fatto che la stampa locale, quella che conta e fa opinione per intenderci, non si sia resa conto che Quore, e poi de Sedini, ha effettuato ben tre prove a passo cadenzando le problematiche fisiche che poi sono emerse solo ed esclusivamente nel momento in cui la Lupa ha alzato bandiera bianca.

La salvaguardia equina sul tufo è tutta da inventare a Siena, anche perché, e soprattutto, finché non si rade al suolo l'attuale sistema di Palazzo, con quattro annusatori e l'ambasciatore al Ministero della Salute, si andrà sempre più ad imboccare i vicoli ciechi.

Magari con uno sbrodolamento di chiacchiere inutili in meno.

18 agosto 2018