Una spesa inutile

Tra le numerose spese inutili, che non servono al Palio (quello vero, di Siena), c' la stampa del manifesto creato da Dario Neri e oggetto, qualche anno fa, di un'interrogazione del nipote Eugenio. La spesa per la riproduzione di 2000 manifesti stata calcolata in 1.620 eurini. Soldi completamente gettati dalla finestra in quanto la prerogativa iniziale della decisione (propaganda della manifestazione) risulta essere fuori da ogni logica dei tempi moderni.

Figuriamoci se per venire a Siena, per intasare le vie e Piazza del Campo, ci sia ancora bisogno di un manifestone di invito. E non parliamo neppure del manifesto come oggetto di "ricordo" da Siena. Per cortesia.

4 luglio 2017