SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Un 2016 redazionale da incorniciare e rigidamente senza olio di palma

La purga rimediata, con l'assoluzione "perché il fatto non sussiste" della mascotte, costituisce l'unico neo negativo di un 2016 che è destinato ad entrare di diritto nelle nostre pagine d'oro più significative.

E' vero che i "resoconti" annuali avvengono alla fine dell'annata solare, ma è altrettanto vero che ormai da alcune settimane questo percorso lo abbiamo già imboccato e senza alcun rimpianto.

Il nostro 2016, come accennato, è stato funestato dalla completa assoluzione della mascotte e, senza i se e senza i ma, dobbiamo farcene una ragione. Chi, al contrario, non se ne deve essere fatta una ragione è il PD locale che, a differenza di noi, ha sformato di molto molto dalla decisione del Giudice. Evidente il raffronto tra le posizioni assunte quando la mascotte ricevette l'avviso di garanzia e quelle inesistenti del momento attuale. La mascotte, facendo la felicità delle opposizioni, ha dichiarato di ricandidarsi, ma dovrà trovare un partito più o meno vero, più o meno organizzato.

Gli argomenti da trattare, e che non abbiamo trattato, sono più o meno raggruppati nello specchietto che riassumiamo qui e possiamo solo anticipare che gli argomenti resteranno solo tali, semplici spunti di articoli tra i tavolini del Bar Sunto.

Eppure, la voglia di tornare a scrivere bussa sempre insistentemente alla porta; ma altre considerazioni ci impongono di seguire viottoli diversi per il semplice motivo che l'effervescenza, che invade da decenni la città, proprio non ci appartiene.

Ci siamo purgati proprio sul più bello ed è giusto che sia così e che finisca tutto con un timido applauso nei confronti della mascotte, che ha avuto la determinazione di giocare un'unica carta: o sì o no. Per lui è stato un sì, per noi un no. Questo, di certo, non è un addio, ma neppure un a rivederci su queste pagine.

Infine una mini-confessione: a noi è già venuta a noia di leti'à sempre con tutti, mascotte compresa perché l'olio di palma è tutta un'altra storia. Così, semplicemente.

Sergio Profeti

21 novembre 2016