SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

La Pallai si fa rimborsare 9 eurini

C'è semplicemente da vergognarsi e, purtroppo, gente come la Pallai, o nel recente passato come Manquso, non si vergogna proprio per niente. La Pallai, quella che pensa di essere innovativa, intelligente e brava e non a caso fa parte della disastrosa Giunta della mascotte, si è fatta rimborsare, dalla comunità senese, qualcosa come 9,10 eurini spese in nome della collettività senese.

Nove eurini e dieci centesimi! senza un briciolo di vergogna. Se si tratta di un biglietto di viaggio, non è dato sapere dove e come questa reginetta delle idee turistiche abbia sostenuto una spesa del genere, nel periodo tra giugno e luglio; resta solo la vergogna di avere degli amministratori che non pensano mai di evitare rimborsi così ridicoli. Com'è anche il caso del comunista Stefano Maggi che ha presentato scontrini per un viaggio per l'importo di 15,60 eurini. E' tutto, forse.

24 agosto 2016