SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Riecco le nomine di Palazzo delle posizioni organizzative (po)

Il numero della delibera della Giunta della mascotte e mascottini è la 453, la data è quella del 23 dicembre; ma di questa delibera non c'è (ancora) traccia all'Albo Pretorio. L'evento della deliberazione lo si nota grazie a La Quarta che, prima tra i dirigenti, ha provveduto per quanto di competenza a prorogare al 29 febbraio 2016 le posizioni organizzative, tra cui quelle dell'Ufficio Stampa, dell'Avvocatura, della Polizia Municipale nonché quella di “Supporto organi collegiali”, il regno di Franco Bruni.

Bruni, come è noto e dopo l'affogamento di del(e poi)collo, era stato individuato da Paolinoooooooo, dietro specifiche pressioni familiari, come il sostituto di Suor Palio. Adesso, con la proroga, vengono confermate le attività conferite a Bruni (assistenza operativa e supporto agli organi; ufficio copia) con esclusione, quindi, dell'organizzazione paliesca.

A parte che, da un momento all'altro, questo conferimento a Bruni come a tutte le altre po, può essere revocato, ciò che stupisce, al di là della mancata pubblicazione all'Albo pretorio della delibera di Giunta n. 453, è che la "questione Palio" ricalchi ciò che, di recente, abbiamo scritto. Vale a dire il distacco del Palio dalla dirigente Cateni al dirigente Betti, sotto cui opera Frate Palio.

Come è facile intuire, l'attesa della pubblicazione della delibera di Giunta, ed il relativo conferimento di po a Frate Palio da parte di Betti, rappresenta un appuntamento molto sensibile per la giornata odierna. Al di là del motto tipico della città: A Siena si fa come ci pare. Cioè, prima di pubblicano all'Albo Pretorio le determine dirigenziali e, dopo, quelle relative di Giunta.

28 dicembre 2015