SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

La grande attesa per festeggiare

C'è grande attesa per conoscere i risvolti della madre di tutte le interviste che Don Brunetto 930 rilascerà ai PM che lo indagano sulle vicende legate alle concessioni edilizie di Monteriggioni. Il quotidiano dei guelfotti ha cessato all'improvviso di seguire la vicende, segno evidente della mano calante dell'oscurità senese; i giornalisti presenti in Procura penseranno giustamente solo a se stessi e le agenzie di stampa si limiteranno ad illustrare l'essenziale. Ragion per cui le notizie restano in bilico.

Non si resta che attendere qualche fuga di notizie, magari per capire perché in un determinato giorno sia stato chiuso al pubblico per due ore un ufficio del Comune di Monteriggioni; così, tanto per saperlo. Oppure se ci sarà, come si mormora da settimane, un'ulteriore consegna di coriandolini, con i timbri di notifica nel retro dell'ultima pagina.

Noi cercheremo di aggiornare questa pagina in tutta la serata, anche in considerazione che martedì 9 è in programma un ulteriore Consiglio comunale con all'OdG l'approvazione, o meno, del Bilancio consuntivo del 2014, rappiccicato per far tornare i conti da La Quarta.

Premere, più o meno costantemente, F5 per aggiornare questa pagina. Così, semplicemente.

ore 10,49 - Esclusiva ancora da parte di Raffy - Don Brunetto 930 non si presenta in Procura! Ecco il testo del ps2 di Raffy:

Ps 2 Oggi il Sindaco Valentini Bruno doveva presentarsi in Procura per interloquire. Pare invece che per esigenze (liete, peraltro) familiari, NON si presenterà affatto. Si vede che tutta questa fretta di chiarire non c’è.  Dovrà tagliare personalmente le erbacce che infestano quasi ogni angolo della città? Nel caso, cappellino e crema solare…Visto che di questo dead man walking (politicamente scrivendo) parliamo, aggiungiamo, ancora una volta: si dimetta, caro Sindaco, si dimetta. Sarebbe davvero meglio per tutti. Tutti La amano, sia chiaro, signor Sindaco; ma allo stesso tempo il popolino capirebbe ed apprezzerebbe il suo gesto, mi creda. Fare il Sindaco e dovere pensare agli Avvisi di garanzia è dura per tutti. Glielo dico io, che ne ho collezionati molti più di Lei…