SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Il costo eccessivo di Tafany

Alla comunità senese Tafany, quello del bando teleguidato per il galoppatoio delle Fornaci, rappresenta un peso economico di non indifferente entità. Oltre allo stipendio mensile, a norma di legge il datore di lavoro di Tafany deve essere rimborsato per gli oneri previdenziali dovuti all'assenza per essere stato "prestato" alla comunità senese. Nel periodo attuale della presenza di 930 in Palazzo, Tafany ha smesso di lavorare alla Mens Sana, quella fallita, per essere incoronato, dopo aver portato i suoi voti elettorali nelle casse di 930, assessore. Il ruolo amministrativo, insomma, è dipeso da accordi politici di vecchio stile. Comunque, al di là di queste piccole osservazioni, Tafany, con le sue assenze alla Mens Sana, ha collaborato a creare il deficit di Palazzo. Quasi 5 mila eurini, infatti, sono finiti nelle casse della Mens Sana per pagare gli "oneri riflessi" del periodo giugno-agosto 2013. Poi ci sarà da calcolare quanto Tafany pesa economicamente sulla comunità senese da settembre 2013 a tutto il 2014; facendo di conto la cifra dovrebbe aggirarsi attorno ai 30 mila eurini. Perché Tafany non torna a lavorare alla Mens Sana, quella che non è più fallita?

16 dicembre 2014