SUNTO

 Sunto non si compra ... si legge gratis - Dal 1976 l'informazione paliesca senza un briciolo di pubblicità -  contatti

1976-2016 = . Così, semplicemente       

 

 

Preoccupante decisione di stampo mestruale da parte di 930

Le colpe, ovviamente, non sono di 930; caso mai le colpe sono proprio di quei 930 habitatori residenti in Siena che gli hanno permesso di finire a gironzolare tra i corridoi di Palazzo. Semmai si potrebbe puntare l'indice anche verso coloro che, il giorno del ballottaggio, hanno disertato le urne per contribuire alla spallata. Discorsi vecchi, ma sempre attuali.

Torniamo ad analizzare l'ultima decisione, non ancora presa, di 930; decisione che è stata elaborata in pieno ciclo mestruale. Sappiamo che idee come questa non possono maturare nella testa di 930, essendo, l'individuo, inconsapevole e completamente ignorante dell'argomento trattato. Comunque, seguendo gli spifferi dei corridoi di Palazzo, 930 ha intenzione di chiedere, per ogni giornata, un contributo per ciascun cavallo partecipante alla corsa.

930, che conferma di non capire una lama dentata su questioni così delicate e complesse, naviga con l'annuso e non comprende minimamente cosa stia facendo e dicendo. Siccome non ha assolutamente capacità di comprendere cosa stia pensando, essendo in pieno ciclo mestruale, 930 è stato messo su da qualcuno all'interno di Palazzo, quasi sicuramente Suor Palio. Quest'ultima, nella sua incallita incapacità organizzativo-paliesca, sembra essersi illuminata seguendo le orme di Monteroni d'Arbia, Fucecchio e le zone abitate dagli yankee d'Italia. Qualcuno, appunto Suor Palio?, gli ha detto "Oh 930 perché non facciamo come fanno a Monteroni d'Arbia? Lì fanno pagare l'iscrizione alla corsa ed incamerano i soldi". E quando 930 si sente parlare di soldi che possono arrivare con estrema facilità, dimentica i dolori mestruali e dice "sì, sì, sì, sì, facciamolo".

Così i cavallai si troveranno costretti a pagare un "tot" per prendere parte alle corsettine del circuito comunale, poiché il Palazzo non ha assolutamente soldi per fronteggiare le spese gestionali. 930 non lo sa, come potrebbe?, ma non lo sa neppure Suor Palio; Monteroni d'Arbia iniziò a far pagare le iscrizioni alle corse perché la "serietà" di fantini e cavallai era tale che, quando tutto era basato sulla parola, iscrivevano i cavalli e poi non li portavano a correre creando problematiche organizzative ben evidenti.

Al di là di 930 chi c'è?

10 ottobre 2014